Maroni alla Beretta di Gardone: eccellenza della nostra Regione

0

"Siamo molto orgogliosi di avere qui in Lombardia una produzione di eccellenza come le armi della storica fabbrica Beretta, un’azienda leader a livello mondiale che investe qui sul territorio, che mantiene qui volutamente le proprie radici e che garantisce occupazione. Questa e’ un’impresa che mantiene la sua tradizione e il suo radicamento e che investe per? in innovazione e in sviluppo e questo rappresenta il modo di fare impresa che abbiamo qui in Lombardia." Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia nel corso della sua visita questo pomeriggio allo storico impianto di Gardone Val Trompia della fabbrica di armi Beretta, uno stabilimento dove sono occupati più di 900 dipendenti quasi tutti bresciani o della Val Trompia.

INAUGURATA GALLERIA DI TIRO -Durante la sua visita il governatore lombardo, accompagnato dall’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, ha visitato, guidato dal vice presidente e consigliere delegato della Fabbrica d’Armi Beretta, Franco Gussalli Beretta, prima il museo storico delle armi Beretta, quindi i vari reparti per poi inaugurare il nuovo balipedio, ovvero la galleria di tiro per il collaudo delle armi.

COLLABORAZIONE CON UNIVERSITA’ – "Questo e’ davvero un luogo di lavoro e di eccellenza. La Beretta e’ un’azienda – ha proseguito il presidente della Lombardia – che abbina lo sguardo al futuro e all’innovazione, anche in collaborazione con le strutture universitarie bresciane, con la storia e con il territorio, basti pensare che qui ci sono ancora le vecchie gallerie scavate nella montagna dai soldati tedeschi nel corso della seconda guerra mondiale, gallerie che sono state mantenute e trasformate in moderni e innovativi poligoni."

IMPRESA FIORE ALL’OCCHIELLO PER IL TERRITORIO – "Beretta – ha aggiunto l’assessore alla Sicurezza e Protezione Civile – e’ l’azienda leader dell’industria bresciana, lo e’da anni, e’un’impresa legata al territorio, un’impresa che funziona e che continua a produrre qui sul territorio. Non solo, la Beretta e’ un esempio di buona industria che pensa all’innovazione e rappresenta un fiore all’occhiello per il territorio non solo bresciano ma di tutta la Lombardia"

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome