Salò, la lista Cipani regala biglietti per Mondiali e concerti: è polemica

0

Dopo le infinite polemiche di fine anno, quando monsignor Francesco Andreis al termine della messa del 31 dicembre donò 50 euro a tutti i fedeli presenti (leggi la notizia), la cittadina di Salò torna al centro della cronaca per ciò che sta succedendo in campagna elettorale. Una grande trovata per attirare potenziali giovani elettori o un gesto illecito da perseguire? Sarà la Guardia di Finanza a stabilirlo, ma per ora nessun atto ufficiale è stato compiuto.

I fatti. Negli ultimi giorni i sostenitori della lista "Progetto Salò-Lista civica Cipani" hanno distribuito gratuitamente a tanti ragazzi tra i 18 e i 25 anni numerosi biglietti di una sorta di lotteria la cui estrazione verrà effettuata dopo il voto. Per ritirare i tagliandi è necessario recarsi presso il comitato elettorale della lista e compilare un modulo con tutti i propri dati. Assolutamente sbalorditivi i premi in palio: 10 biglietti per i mondiali di calcio in Brasile con in più il pass per entrare a "Casa Azzurri"; 4 biglietti per lo stadio di San Siro (2 per partite del Milan e 2 per quelle dell’Inter); 2 biglietti per un concerto di Vasco Rossi, altri 2 per Ligabue, 4 per Alessandra Amoroso e 4 per il nostro .

I sostenitori della lista ritengono che non ci sia nulla di illecito, che sia la stessa cosa di offrire . Di parere opposto tanti cittadini, alcuni dei quali hanno nei giorni scorsi interpellato le forze dell’ordine.
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Beh, c’è anche quello che ha promesso in vista delle Elezioni Europee le dentiere gratis agli anziani e più tutele per i cani. Lui sì, il pregiudicato cha abita ad Arcore, è una fucina di idee elettorali, altro che i poveri salodiani…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome