Cresce la febbre da Mondiali: ecco la mappa dei maxischermi in città

0

I mondiali di calcio stanno per iniziare, la prima partita è in programma giovedì alle 22 tra Brasile e Croazia, e di paripasso cresce anche la “febbre” che accompagna la discesa in campo della nazionale azzurra (Italia-Inghilterra, ore 24 di sabato 14 giugno).

I bresciani che non si sono già organizzati per guardare la partita in casa, comodamente seduti sul divano in compagnia di amici e parenti, potranno contare su una vasta scelta di maxischermi dove godersi l’incontro in compagnia di tanti altri bresciani, magari sconosciuti, ma comunque tifosi.

L’offerta cittadina va dal parco Tarello di via Cefalonia in cui l’Associazione ricreativa turismo intrattenimento ha aperto un chiostro per ravvivare il parco con musica, attività sportive, gastronomia e un maxischermo che trasmetterà gli incontri del Mondiale al vicino Parco Gallo, sempre in via Cefalonia, dove i maxischermi saranno più di uno e trasmetteranno diversi incontri mondiali.

Ma non solo. Anche in piazza Duomo, al Bar Bar, e in piazzetta Vescovado all’omonimo cafè, così come al Parco castelli di Mompiano con il chiostro del Boccio che propone addirittura due schermi, in via Prima all’oratorio del Violino (però solo per le prime tre partite della nazionale italiana) e all’History bar di via Trivellini.

Comments

comments

LEAVE A REPLY