Matrimoni in calo in città: aumentano però quelli misti

0

A Brescia sposarsi ormai  diventato raro: secondo i dati dell’Unità di staff Statistica del Comune si  passati dai 1231 matrimoni del 1978 ai 1.060 nel 1995 e poi ai 487 nel 2012. Se però diminuiscono quelli religiosi (anche se tra il 2011 e il 2012 sono leggermente cresciuti), dall’altra parte crescono quelli civili e misti, cioè quelli dove uno di due coniugi ha cittadinanza straniera. Come riporta il Giornale di Brescia i misti sono infatti passati dall’8,6% del totale (dato 1995) al 26,1% del 2012. L’altra faccia della medaglia, che vede l’iter del divorzio breve quasi al termine, potrebbe invece interessare, nel distretto della Corte d’Appello di Brescia 10.50 casi di separazione, dei quali 8.000 consensuali e 2500 giudiziali. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Mannaggia a sti bresciani che stanno diluendo il puro sangue celtico con sangue foresto… però se ci penso misto non è sempre male.. la birra mista con una buona pizza è la morte sua…

LEAVE A REPLY