Claudio Lolli e i suoi “Zingari Felici” in scena a “La Casella” di Castegnato

0

Dopo Goran Kuzminac, nuovo grande appuntamento con la canzone d’autore proposta dalla programmazione del giovedì sera del ristorante pizzeria “La Casella”: Claudio Lolli in quartetto proporrà il recital “Zingari Felici”. L’appuntamento è di quelli da non perdere. Il concerto di Claudio Lolli, in programma stasera, 19 giugno, inizia intorno alle ore 21:00 e si svolgerà dopo cena, tempo permettendo nello spazio esterno de “La Casella” in via Padana Superiore 105 a Castegnato. In caso di pioggia si terrà nella sala interna del locale. Ingresso 10 euro.

Era il 1976 quando Claudio Lolli usciva con “Ho visto anche degli zingari felici”, il disco che ha rappresentato il maggior successo della sua carriera e che è stato inserito nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia.

A 38 anni dall’uscita dell’album perché ancora gli “Zingari Felici” per le piazze e i locali d’Italia?
Perché questa musica e queste parole non hanno perso niente della loro forza e della loro capacità di unire e di commuovere. Sì, i richiami ad alcune vicende storiche (la tragedia dell’Italicus, la fine della guerra del Vietnam) hanno perso lo smalto dell’attualità, ma hanno probabilmente conquistato il ruolo del ricordo necessario, quello che dà un senso ai percorsi e alla vita di molte persone, che aiuta molti di noi a trovare una motivazione a non gettare la spugna, a continuare a rincorrere un futuro migliore. Ma è soprattutto l’archetipo dello zingaro felice, inteso come soggetto che si sottrae consapevolmente ai dettami e all’apparente ineluttabilità di un
modello sociale unico e globalizzato, che ha riacquistato attualità e ragion d’essere.

Il recital, in scena con i musicisti originali che composero e realizzarono quella suite insieme a Claudio si svolge in due tempi. Nel primo sono in scena Claudio Lolli, Paolo Capodacqua alla chitarra acustica e Danilo Tomasetta ai sassofoni ed eseguono una selezione di brani estratti dal vasto repertorio di Claudio (tra cui Viaggio, Donna di fiume, Analfabetizzazione, Adriatico, Folkstudio, Quello che mi resta, I musicisti di Ciampi, Da zero e dintorni). Nel secondo tempo si aggiunge sul palco Roberto Soldati alla chitarra elettrica e in quartetto viene riproposta quasi integralmente la celebre suite “Ho visto anche degli zingari felici”, con un
respiro diverso, dilatando qualche momento musicale per dar spazio al racconto di Claudio.

Ristorante – Pizzeria "La Casella"
Via Padana Superiore 105 – Castegnato
Per info e prenotazioni: tel. 030 2721664

Comments

comments

LEAVE A REPLY