Promoball Vbf, sarà Fabio Parazzoli il secondo allenatore della Metalleghe Sanitars

0

Promoball Vbf ha perfezionato l’ingaggio del secondo allenatore della Metalleghe Sanitars: sarà Fabio Parazzoli ad affiancare Leonardo Barbieri nella stagione di esordio in A1 della squadra di Montichiari. Classe 1987, il giovane tecnico ha già un bagaglio di tutto rispetto in ambito pallavolistico: negli ultimi 6 anni ha giocato come centrale a Gorgonzola, militando per 5 stagioni in B2 e vincendo lo scorso campionato di serie C. Ha dato vita 5 anni fa al progetto New Volley Vizzolo, società lodigiana partita da zero, che oggi ha squadre femminili iscritte in tutti i campionati, dal mini-volley alla serie D. Per il New Volley Fabio ha lavorato come direttore tecnico e come primo allenatore delle due squadre femminili di punta.

Il suo percorso di formazione conta su una laurea triennale in scienze motorie che sarà completata dal biennio specialistico indirizzato allo sport di alto livello. Fabio sta inoltre frequentando il biennio dell’istituto italiano di osteopatia di Milano. Il suo nome è già stato associato in passato a quello di coach Barbieri: Parazzoli è arrivato giovanissimo a Crema nel 2011 e ha lavorato come preparatore atletico e terzo allenatore nella stagione della promozione dalla A2 alla massima serie. Quando, durante l’anno successivo in A1, il sogno di Crema si è interrotto, Fabio sapeva che a quel sogno non stava rinunciando definitivamente.

“L’occasione di Montichiari – dice oggi – è arrivata al momento giusto. So da sempre di voler fare il tecnico; ho concluso la mia carriera di giocatore e so di potermi staccare dal New Volley Vizzolo con serenità, perché lo lascio in ottime mani. Mi sento pronto a fare un’esperienza totale: lascerò casa mia e la realtà in cui sono cresciuto, sì, ma per fare un salto verso un ambiente solido, dove potrò imparare molto e lavorare con tranquillità assieme a Leo Barbieri, figura per me di riferimento già dall’esperienza di Crema. I dirigenti Promoball con cui ho parlato mi hanno confermato sia l’affidabilità del progetto che la serietà del team di lavoro e la mia scelta è assolutamente serena”.

Dal canto suo, coach Barbieri assicura la fiducia al giovane collaboratore: “E’ il grande passo per Fabio, ma sono sicuro che farà molto bene a Montichiari. Ha caratteristiche rare da incontrare: ha l’esperienza pratica del giocatore e del tecnico, ma ha anche la preparazione didattica sull’atleta che gli deriva dalla formazione teorica di alto livello che si sta costruendo. L’ho già avuto al mio fianco in passato e sono sicuro che non avrà difficoltà ad inserirsi nello staff tecnico, anche grazie all’entusiasmo che mette nella sua professione”.

“E’ la prima volta che ho voglia che l’estate passi in fretta” – conclude Fabio – “Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con Roberto Foppoli e Pier Francesco Bettinsoli dello staff medico sanitario per usare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione tra inizio della preparazione atletica e inizio del campionato. Vogliamo impostare programmi di lavoro efficaci e vogliamo anche costruire l’ambiente sano e sereno che so ci porterà a levarci parecchie soddisfazioni con questa società”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY