Aiuti alle imprese: siglato l’accordo tra Confartigianato Brescia e Banca Popolare di Vicenza

0

Banca Popolare di Vicenza e Confartigianato Imprese Unione di Brescia hanno siglato un accordo di collaborazione a sostegno delle proprie imprese associate.

Grazie all’intesa, Banca Popolare di Vicenza mette a disposizione la gamma di conti correnti SemprePiù a condizioni riservate esclusivamente alle aziende aderenti all’Associazione, agli imprenditori e ai dipendenti per le loro posizioni personali. L’offerta di conto corrente comprende anche l’adesione al Programma Artigiani e al Programma Piccole Aziende che offre prodotti volti a soddisfare i bisogni specifici della tipologia di attività svolta.

La Banca mette, inoltre, a disposizione delle imprese associate servizi accessori a condizioni agevolate e soluzioni particolarmente innovative che riguardano l’operatività con l’estero, la gestione della tesoreria aziendale e gli incassi con moneta elettronica.

L’intesa con Confartigianato Imprese Unione di Brescia ha lo scopo di dare un sostegno concreto alle imprese e di rafforzare il rapporto di fiducia tra la Banca e l’Associazione.

Facendosi promotrice di un sistema di relazioni con gli operatori economici del territorio, Banca Popolare di Vicenza persegue da tempo un significativo programma di supporto alle PMI. Ad oggi, infatti, sono 570 gli accordi e le convenzioni siglati da Banca Popolare di Vicenza con le principali Associazioni di Categoria delle Imprese, Consorzi di Garanzia Fidi ed Enti Pubblici a favore dell’economia e al servizio delle Istituzioni Pubbliche. Banca Popolare di Vicenza si conferma banca del territorio, vicina alle famiglie e alle imprese, e attenta al benessere della collettività.

Per il Presidente di Confartigianato Imprese Unione di Brescia Eugenio Massetti: “L’intesa siglata tra Confartigianato e la Banca Popolare di Vicenza ha lo scopo di dare un sostegno concreto alle imprese e rafforzare il rapporto di fiducia tra la Banca e l’Associazione in un periodo in cui è fondamentale essere al fianco delle imprese con soluzioni di risparmio e in tema di credito. Il nostro auspicio – conclude Massetti – è che questa vicinanza si possa tradurre in servizi di qualità e di quantità, che servano alle nostre imprese per continuare il percorso di resistenza che da qualche anno caratterizza la nostra economia, ma anche nel favorire quella ripresa che tutti stiamo aspettando”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY