Fest’Acli a San Polo: giovedì 3 si parla di “integrazione tra diversi”

0

Continua la FestAcli S. Polo con un pluralità di iniziative che ogni sera attraggono centinaia di persone. Dopo il dibattito sul tema della cittadinanza tenutosi martedì, che ha visto confrontarsi Giovanni Moro ed il sindaco Emilio del Bono coordinati dal presidente provinciale delle Acli Roberto Rossini, domani sera – giovedì 3 luglio – alle 21 il palco della festa si animerà grazie al secondo dibattito che avrà come tema "quale integrazione tra culture diverse e quali gli ostacoli che si frappongono?".

L’incontro prevede un intervento da parte di Maria Grazia Soldati dell’Università di Verona che tratterà del tema: "Libertà e affettività nella crescita delle seconde generazioni: prime riflessioni da una ricerca in corso nel territorio bresciano sul tema dei matrimoni combinati e forzati ". Don Fabio Corazzina aiuterà invece a riflettere su "quale integrazione tra diversi" e l’assessore Marco Fenaroli presenterà le ragioni che hanno spinto l’amministrazione comunale ad aprire la partecipazione all’elettorato passivo ed attivo agli stranieri residenti nella nostra città. Interverrà inoltre un rappresentante di comunità straniere presenti a Brescia per esprimere il punto di vista degli stranieri sul tema. L’incontro si svolgerà nell’area della Festa nel parcheggio di via Cimabue all’altezza del numero civico 271 (Circolo Acli S. Polo).

La festa proseguirà poi venerdì 4 luglio alle 20 con una gara podistica non competitiva organizzata dal Gruppo Podistico dell’US Acli S. Polo ed inserita nel calendario di Brescia Running.

Comments

comments

LEAVE A REPLY