Sicurezza e decoro: 800mila euro per segnaletica e manutenzioni stradali

0

Un piano straordinario di piccole e grandi opere che, messe assieme, migliorano il volto della città. E’ stato presentato così da sindaco e assessore alla Rigenerazione urbana, Valter Muchetti, il progetto da 800mila euro che nelle prossime settimane porterà all’intervento sulla segnaletica cittadina e sulle manutenzioni.

Il cattivo stato dei cartelli stradali e della segnaletica orizzontale oltre che un brutto biglietto da visita rappresenta anche un pericolo per gli spostamenti urbani. Da qui la decisione del cospicuo intervento da parte della Giunta, che destina 800mila euro ad opere considerate ormai necessarie in quanto nel corso del tempo la segnaletica orizzontale si è sbiadita e quella verticale necessita di essere aggiornata. Non solo: sindaco e assessore hanno spiegato che alcuni attraversamenti pedonali verranno messi in sicurezza grazie al posizionamento di segnalatori luminosi, e verrà inoltre completamente rivista la segnaletica verticale riguardo ai luoghi di attrattiva turistica, per intenderci i cartelli su sfondo marrone. 

Costo delle operazioni: 340mila euro per segnaletica orizzontale; 150mila euro per la segnaletica verticale ordinaria; 70mila euro per quella turistica, storico-museale o cicloturistica; 50mila euro per la messa in sicurezza di attraversamenti pedonali ed i rallentatori, ottici o sonori; 12mila euro per i cartelli relativi alle aree dei mercati, con gli orari e i giorni della settimana, e per chiusura di aree pedonali con barriere o fittoni; altri 10mila euro infine per la toponomastica, per posizionare cartelli con i nomi delle vie laddove mancano.  
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Anche le aiuole ed i giardini dove si portano i bambini a giocare mancano di manutenzione Xche non lo si fa fare ai migranti arrivati a bs che soggiornano negli alberghi così incomincerebbero ad inserirsi Logicamente a titolo gratuito visto che sono mantenuti completamente .

LEAVE A REPLY