Pronto il trasloco delle unità di chirurgia al Civile, all’insegna di comfort e efficienza

0

Prima, seconda e terza Chirurgia Generale, poi Chirurgia Endoscopica e infine Chirurgia Digestiva. Da lunedì partiranno i definitivi trasferimenti di tutti i reparti di chirurgia dell’ospedale Civile nel Monoblocco D, dove attualmente è già ospitata la Prima Radiologia, assieme al nuovo blocco operatorio. 

La novità riguarderà sia i pazienti che il settore tecnico sanitario dell’ospedale, con i degenti che saranno finalmente ospitati in sale da soli due posti dotate di bagno privato con doccia, e i medici che avranno a disposizione sale operatorie all’avanguardia, nelle quali tutti gli interventi saranno videoregistrati e condivisi con équipe a distanza.

Questo il calendario dei trasferimenti:
– 14 luglio trasferimento della 2°Chirurgia Generale al 5° piano del Monoblocco
– 21 luglio trasferimento della 3° Chirurgia Generale al 6° e 7° piano del Monoblocco
– 28 luglio trasferimento 1° Chirurgia Generale e Chirurgia Endoscopica e Digestiva al 6° piano del Monoblocco

La nuova struttura e i Reparti di Chirurgia saranno raggiungibili, attraverso la scala 14, sia dall’ingresso Nord (lato Satellite) sia dall’ingresso Sud (P.le Spedali Civili). Tuttavia si consiglia il percorso, più agevole, dall’ingresso Nord (lato Satellite).

E’ lo stesso Direttore Generale dell’Azienda, Dott. Ezio Belleri, a commentare: "Dopo il trasferimento della 1° Radiologia, questo è il secondo importante traguardo per l’Azienda, costantemente alla ricerca della "modernità" attraverso qualità alberghiera ed eccellenza delle prestazioni. Il personale medico dispone di nuove strumentazioni e di apparecchiature che favoriscono confronti multi-professionali più rapidi ed efficaci. La condivisione delle scelte e delle strategie non può che essere fonte di accrescimento della qualità professionale in termini di competenza e abilità diagnostiche e terapeutiche."
(a.c.) 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY