Santa Giulia outdoor racconta la storia dell’ultima badessa del monastero

0

“Estate al centro, Open Arts” continua, mercoledì 30 luglio alle 19, con i percorsi serali al museo “Santa Giulia outdoor”. L’itinerario, dal titolo “Elena Masperoni, l’ultima badessa a vita” ripercorre, in un contesto condizionato dalle rigide regole monastiche, la tormentata storia personale e i complicati rapporti con le autorità religiose di Roma dell’ultima badessa del monastero.

Le burrascose vicende, che la videro protagonista dal 1449 al 1478, vengono svelate in un’atmosfera non convenzionale, un racconto in prima persona che adopera parole, gesti e suggestioni che evocano lontane presenze.

Gli itinerari, della durata di un’ora, cominciano alle 19 e alle 20.30. Tutti i percorsi tematici sono da prenotare (sino ad esaurimento posti disponibili). Ritirando la tessera di Open Arts e partecipando a tre percorsi in tre diverse sedi museali, il quarto è in regalo. Il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 6 agosto con “Arrivano i barbari! Le fonti raccontano”. Info, biglietti e prenotazioni: Cup Santa Giulia tel. 030.2977833/834; www.bresciamusei.com

Comments

comments

LEAVE A REPLY