Il Partito Protezione Animali sorveglierà da vicino il Palio degli asini di Novagli

0
Bsnews whatsapp

Il Partito Protezione Animali ha nel mirino il celebre Palio degli asini di Novagli di Montichiari, una gara che si corre con piccoli calessi attaccati agli animali che devono seguire un percorso di ostacoli fino al traguardo. Dopo le prove effettuate il 3 agosto alcuni esponenti del partito hanno spedito una lettera al Comune invitandolo a far rispettare scrupolosamente tutte le norme in fatto di tutela della salute degli animali.

Durante le prove infatti sarebbe emerso che il percorso, presumibilmente quello che verrà utilizzato per la gara vera e propria non rispetta l’allegato A lettera C dell’ordinanza Lorenzin (già ordinanza Martini), che dice che "Il percorso deve essere protetto con adeguate paratie tali da attutire eventuali impatti o cadute". Nelle immagini fotografiche a disposizione del Partito, scattate durante le prove del 3 agosto, non vi è alcun tipo di protezione, ponendo di fatto il percorso in uno stato di non conformità. Da qui è partita la segnalazione all’amministrazione. 

l presidente del PPA, Fabrizio Catelli ha dichiarato: "Chiediamo solo che anche le norme dettate per la protezione e la sicurezza degli animali vengano rispettate, così come devono essere rispettate tutte le altre leggi, in caso contrario agiremo dinnanzi alle autorità competenti, amministrative e giudiziarie, segnalando le violazioni riscontrate, affinché prendano gli opportuni provvedimenti".
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI