Schianto Tornado, il ministro della Difesa in visita a Ghedi

0
Bsnews whatsapp

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti ieri ha voluto far visita all’aerobase di Ghedi per incontrare gli uomini e le donne del 6° Stormo dopo la tragedia che ha colpito i Diavoli Rossi con la morte di quattro di loro. Lo schianto dei due Tornado, avvenuto lo scorso 19 agosto nei cieli sopra ascoli Piceno non ha lasciato indifferente il ministro che ha voluto condividere con tutto il personale dell’aerobase il dramma umano per la perdita dei quattro giovani piloti.

Nel corso della visita il ministro Pinotti, accompagnato dal capo di stato maggiore dell’Aeronautica generale Pasquale Preziosa e dal comandante dell’aerobase col. Andrea Di Pietro, ha ribadito la sua vicinanza alle famiglie e ai colleghi del capitano Mariangela Valentini, del capitano Alessandro Dotto, del capitano Giuseppe Palminteri e del capitano Paolo Piero Franzese.

Il ministro ha inoltre sottolineato come sia troppo presto per avanzare ipotesi sulle cause dell’incidente: “Al momento si tratta solo di una tragica fatalità visto che addestramenti di quel tipo erano stati provati mille volte prima”.

Nel frattempo si resta ancora in attesa delle decisioni sulle esequie dei quattro funerali data la complessità degli esami del dna e le condizioni dei resti dei militari che imporranno di certo tempi più lunghi. Ancora in forse anche il luogo delle esequie, le ipotesi più probabili sono tre: la Cattedrale di Brescia, la Parrocchiale di Ghedi o l’aerobase.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI