Abbonamenti trasporti per studenti: non si possono più pagare con “dote scuola”

0
Bsnews whatsapp

A mettere ancora più in crisi le finanze famigliari arriva la stangata sui trasporti per gli studenti, vale a dire sugli abbonamenti per il trasporto da e per la scuola. Secondo le ultime disposizioni infatti l’abbonamento all’autobus non potrà più essere pagato con “dote scuola” assegnata dal Pirellone, cosa che costringerà le famiglie beneficiarie ad uno sforzo economico non indifferente.

La nuova misura ha creato non pochi malcontenti tra le famiglie degli studenti, cosa che ha portato Brescia Mobilità, presa d’assalto proprio in questi giorni dai rinnovi degli abbonamenti degli studenti (il servizio online non è attivo), a venire incontro alle loro esigenze introducendo la possibilità di pagare l’abbonamento in due rate: la prima entro il 31 ottobre e la seconda dal 16 dicembre al 15 novembre 2015.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI