Cori razzisti contro fratello di Balotelli, indagato tifoso

0

Per gli episodi razzisti ai danni di Enock, il fratello di Mario Balotelli, è stato deferito dall’autorità giudiziaria un trentenne tifoso del Darfo Boario: le accuse sono discriminazione razziale e incitazione alla violenza. Nella sua casa è stato trovato anche un manganello. L’inchiesta, affidata al procuratore aggiunto Sandro Raimondi, riguarda i fatti avvenuti domenica pomeriggio allo stadio di Darfo Boario. Nel corso della partita Enock è stato vittima di cori razzisti da parte dei tifosi avversari.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Balo junior come balo senior non mi è x nulla simpatico ma questo animale va punito perché il calcio non ha bisogno di queste bestie travestite da tifoso

LEAVE A REPLY