Lozio: identificato cadavere. E’ don Giulio Corini, prete di Mura

0

E’ don Giulio Corini l’uomo trovato morto sabato mattina da un gruppo di escursionisti nel bosco di Lozio. Colpito da un improvviso malore proprio mentre andava a funghi, il 67enne ex parroco di Lozio, ora era prete a Mura, in Valsabbia. Molto conosciuto in zona, era noto ai più per la sua passione per le escursioni, cosa che gli è valsa il soprannome di “prete della montagna”. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY