Ennesima tragedia in acqua: 76enne muore al Lido delle Bionde di Sirmione

0

Uno dei luoghi più belli della nostra provincie ieri è stato teatro dell’ennesima tragedia verificatasi in questa strana estate. In una domenica caratterizzata dal cielo terso e dal caldo che ha spinto tanti bresciani a scegliere il lago come meta della classica gita, un turista 76enne proveniente dalla Repubblica Ceca ha perso la vita annegando al Lido delle Bionde di Sirmione.

Il 76enne, originario di Strakonice, una cittadina della Boemia, era in Italia per un breve tour di quattro giorni. Dopo essere stato a Firenze, Venezia e Verona, il gruppo col quale era in viaggio ieri è arrivato sul Garda. Approfittando della bellissima giornata, l’uomo in compagnia di amici e della figlia ha deciso di tuffarsi in acqua nei pressi delle Grotte di Catullo, all’estremità della penisola sirmionese, dove le rocce bianche affiorano dal lago creando un magnifico effetto. Poco dopo il tuffo però alcuni bagnanti hanno visto il suo corpo galleggiare in acqua. Lanciato immediatamente l’allarme, i presenti hanno tirato il corpo a riva cercando di rianimare il turista in attesa dell’arrivo dei soccorsi tramite ambulanza ed elicottero decollato dal Civile di Brescia. Tutto è stato vano: a causa, probabilmente, di una congestione, l’uomo è deceduto.
(a.c.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. fattore fondamentale in questi interventi e’ la tempistica dei soccorsi. l’autoambulanza sara’ arrivata dopo parecchi , molti , troppi minuti! La penisola era tutta una coda ferma di auto , moto e biciclette , fuori il castello e passato il castello era tutta una coda di persone. Purtroppo per il signore interventi tardivi e poco efficaci ! condoglianze.

LEAVE A REPLY