Giornate del patromonio, il Capitolium festeggia i 1000 visitatori

0

Sono stati oltre mille, tra cittadini e turisti, coloro che hanno goduto dell’opportunità di visitare il Capitolium in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio sabato 20 settembre.

Anche quest’anno la fondazione Brescia Musei ha aderito alla manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee, che quest’anno è giunta alla sua 31esima edizione.

Il Capitolium, disponibile al pubblico al prezzo simbolico di un euro, è stato al centro di un flusso continuo di visitatori che si è protratto fino a mezzanotte. Una preziosa occasione per trascorrere una serata suggestiva e per godere degli spazi monumentali della città in modo diverso e speciale.

Molto seguito anche l’incontro di domenica dedicato alle Fàlere di Manerbio. L’eccezionalecollezione di manufatti celtici in argento del I secolo a.C. è esposta al pubblico nella sezione del Museo di Santa Giulia riservata alla protostoria del territorio bresciano. L’appuntamento rientra nel progetto “L’Opera del Mese. 12 capolavori per 12 mesi” che, grazie all’intervento di studiosi e storici dell’arte, ogni mese rappresenta un’interessante opportunità per conoscere e ammirare lepiù significative opere conservate nelle collezioni civiche.

Due iniziative che sono state quindi particolarmente apprezzate e che sono preludio di una serie di eventi che coinvolgeranno i Musei Civici nelle prossime settimane, a partire dalla Notte della Cultura, organizzata dal Comune di Brescia con la collaborazione di Fondazione Brescia Musei, che si terrà il prossimo 4 ottobre.

Comments

comments

LEAVE A REPLY