Giovani stroncati dall’alcol, ambulanze senza sosta nel fine settimana

0
Bsnews whatsapp

Notti affumicate da intossicazioni etiliche, da sostanze pericolose o da violenza gratuita. Sono stati diversi gli interventi del 118 nel fine settimana per soccorrere giovani che avevano alzato un bel po’ il gomito e si sono trovati in una rissa. Come riporta il Bresciaoggi, in città, in via Sorbanella, due volte gli operatori del 118 sono intervenuti: la prima volta per un aggressione a un 19enne, la seconda per portare al Sant’Anna un altro 19enne intossicato da sostanze pericolose. Per intossicazione etilica ambulanze anche in via Casotti, mentre per un’aggressione a un diciottenne in via Orzinuovi.

In provincia, invece, a Idro, è finito nell’ospedale di Gavardo un 15enne ubriaco, a Lonato per un 21enne coinvolto in un evento violento. A San Zeno Naviglio è una 27enne a finire ricoverata, dopo una notte piena di alcol. E nulla si placa all’alba, quando alle 5 na Capriolo, un 23enne crolla e viene portato all’ospedale di Chiari. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI