UEFA Women’s Champions League: il Brescia Calcio Femminile protagonista

0

Il 9 Ottobre alle ore 20.30 si entra nella storia! Il Brescia Calcio Femminile si immergerà nell’atmosfera da sogno della UEFA Women’s Champions League. Questa è la vetta di un percorso iniziato ormai molti anni fa, è un percorso lastricato di lavoro duro e sacrifici ma anche di oculatezza e lungimiranza. Il Brescia è partito dal basso, ha scalato con pazienza l’alto muro dei campionati “minori” fino a giungere alla tanto sospirata Serie A. La programmazione e la pazienza hanno portato il Brescia a raggiungere per la prima volta la massima competizione europea per club. Questo risultato è figlio di un campionato straordinario, fatto di 27 vittorie consecutive e di 29 successi su 30 gare disputate, che si è giustamente tradotto nel tricolore. Oggi siamo a commentare l’incedere di una sfida molto importante, una gara valevole per i sedicesimi di Champions League. Il 22 Agosto l’urna di Nyon non è stata certo clemente con le leonesse, il sorteggio infatti ha abbinato il Brescia campione d’Italia con le campionesse di Francia dell’Olympique Lyonnais. Le transalpine non sono solo le detentrici del titolo nazionale, ma sono anche una delle migliori squadre del mondo, capace negli ultimi 5 anni, di raggiungere la finale di Champions ben 4 volte vincendone 2. Stiamo parlando quindi di una vera e propria corazzata che sarà molto difficile eliminare dal torneo. Nelle fila del Lione militano giocatrici di caratura internazionale come Renard, il capitano, Schelin, Necibe, Le Sommer, Dickenmann… La società francese è una delle più facoltose d’Europa e può contare sul supporto della controparte maschile. In Francia, infatti, i club sono obbligati a incorporare un settore femminile composto da prima squadra e compagini giovanili. Ecco quindi il boom del calcio “in gonnella” oltralpe! Le iscritte continuano ad aumentare, i media seguono con passione le vicende del campionato femminile e le società fanno parte di un campionato professionistico che consente alle atlete di percepire anche dei contributi pensionistici. Tutto un altro mondo insomma. Ora però c’è una partita da preparare. Si inizierà con il risultato di 0-0 e tutte le parole dette prima del fischio d’inizio non valgono nulla. Le ragazze di Mister Bertolini potranno contare sul favoloso pubblico del Rigamonti che siamo certi arriverà in massa per sostenere i colori del Brescia. E’ un evento unico, una gara pubblicizzata sulle radio e su tutte le emittenti e testate locali, senza dimenticare che verrà trasmesso in diretta da EUROSPORT in 51 paesi. Verranno resi disponibili 8.000 biglietti per assistere all’incontro, alcuni dei quali saranno in omaggio per under 14 e over 65. Sulle formazioni delle squadre vige il più assoluto riserbo, ma a seguire troverete le liste Champions delle due squadre. Ci auguriamo di trovare da parte degli organi di informazione interesse e collaborazione al fine di rendere questo evento indimenticabile e partecipativo. I prezzi per entrare al Rigamonti: 5 euro curva nord, 7 euro tribuna laterale, 10 euro tribuna centrale. In allegato la cartella stampa a tema di UMBRO ed un’immagine con grafica della Champions League.

Comments

comments

LEAVE A REPLY