Pistola alla schiena e rinchiuso nel bagno: ladri via con 7 mila euro

0
Bsnews whatsapp

La giornata lavorativa del titolare del bar Nuova Tavernetta di Travagliato è iniziata con una canna di pistola puntata nella schiena. I primi clienti infatti sono stati due malviventi entrati nel bar mentre il barista stava informando le brioche. Era di spalle quando gli ha sentito la voce di un uomo intimargli di stare tranquillo e di non muoversi. A quel punto è entrato in azione anche il complice che, con una pistola, ha minacciato il titolare obbligandolo ad andare sul retro per poi chiuderlo in bagno.

I malviventi intanto hanno avuto tutto il tempo per prelevare i soldi dalle slot machines, circa 7 mila euro, e andarsene senza lasciare traccia. Il barista, accortosi che era da solo ha così sfondato la porta del bagno e ha lanciato l’allarme.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI