Banco di Brescia sponsor ufficiale del Junior Rugby Brescia

0

Banco di Brescia sponsor ufficiale del Junior Rugby Brescia Per l’ottava stagione consecutiva il Banco di Brescia è al fianco della squadra cittadina di Rugby che, con la prima squadra del settore Seniores, disputa il campionato nazionale di serie A, in virtù dell’assegnazione del titolo sportivo alla Junior Rugby Brescia.

“Il Banco di Brescia è a Brescia da oltre 130 anni – dichiara il direttore generale Roberto Tonizzo – Siamo bresciani per storia e per tradizione: a Brescia mettiamo in campo 160 filiali e 1.300 persone, che sono quotidianamente al servizio delle famiglie, delle aziende e delle organizzazioni sociali della nostra provincia. Noi del Banco di Brescia vediamo rappresentati nel rugby i valori che ci contraddistinguono: lealtà, caparbietà, impegno quotidiano, con l’obiettivo comune di raggiungere il maggior numero di mete possibili”.

“Siamo molto felici ed emozionati per l’avvio di questa nuova esperienza, ma ancor di più, siamo orgogliosi di essere riusciti a dare continuità ad un gruppo di ragazzi: tecnici e atleti, davvero eccezionale – dichiara Federica Montanarini, Presidente della Junior Rugby Brescia – I giocatori e lo staff hanno sposato in blocco, con entusiasmo e spirito di abnegazione questa impresa, pur consapevoli delle difficoltà che inevitabilmente sorgeranno. Voglio anche ringraziare le imprese e le Istituzioni cittadine che hanno voluto garantire il proprio supporto, anche economico: senza il fondamentale contributo del Comune di Brescia, del Banco di Brescia che anche questa stagione sarà presente sulla maglia della squadra e della Lomopress di Monticelli Brusati, che ci affiancherà per la prima volta quest’anno, l’avventura non sarebbe potuta cominciare. Per concludere voglio ricordare che l’ingresso allo stadio per il debutto dei nostri ragazzi all’Invernici è domani 12 ottobre alle 15,30 sarà gratuito e gratuito rimarrà per tutta la stagione, i nostri ragazzi in campo meritano che sia foltissimo il pubblico ad applaudirli sugli spalti, per cui invito tutti gli appassionati, vecchi e nuovi a dar loro il proprio incitamento”.   

Comments

comments

LEAVE A REPLY