Uomo sotto il treno, la Milano-Venezia bloccata per ore

0
Corse bloccate, banchine che si sono riempite di persone in attesa di treni che non arrivavano mai. Ieri la linea ferroviaria Milano-Venezia è rimasta inagibile per ore, dopo che un uomo è stato travolto da un treno all’altezza del Villaggio Violino. Il convoglio, partito da Milano Centrale alle 14:25, era diretto a Verona Porta Nuova dove sarebbe dovuto giungere alle 16:20. Ancora da chiarire se si sia trattato di un suicidio: il macchinista ha dichiarato di aver visto l’uomo sui binari, ma di non essere riuscito a fermare il treno. 
Già mercoledì scorso la linea Milano-Venezia era stata interrotta in zona Ospitaletto: in quel caso il suicidio è stato accertato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY