Incendio alla Trailer di Rezzato: indagato il proprietario

0

Incendio doloso e violazioni ambientali. Queste le due accuse per le quali è ufficialmente indagato Giuseppe Lancini, proprietario della Trailer di Rezzato nonché sindaco del comune di Vobarno.

Mentre l’azienda è ancora sotto sequestro, ieri la Procura di Brescia ha aperto il fascicolo a carico di Lancini. Un atto dovuto, un passaggio obbligato che viene avviato in contemporanea con le indagini condotte dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico e con gli studi dei consulenti tecnici incaricati di valutare prima di tutto i rischi a cui sono stati sottoposti i cittadini sopra ai quali si è allargata la nube di fumo, e poi la natura del materiale che ha preso fuoco. Proprio su questo punto è stato chiaro fin da subito Giuseppe Lancini, affermando che l’azienda lavora in piena regola, dimostrandosi disponibile a fornire ogni documentazione utile ai tecnici che stanno indagando. I materiali andati a fuoco, ricordiamolo, sarebbero rifiuti plastici (ben 4mila tonnellate), stoccati in attesa del viaggio verso il termoutilizzatore. Discorso a parte circa la causa scatenante il rogo, tuttora sconosciuta.
(a.c.)

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome