Il Brescia a Latina in cerca della seconda vittoria consecutiva: ecco i convocati

0

Si ritorna in campo a fianco delle rondinelle e come di consueto la rubrica BSupport non manca al suo appuntamento per raccontarvi quanto successo in settimana in casa Brescia, facendovi vivere da vicino l’attesa e la preparazione della squadra al prossimo incontro. Si riparte dalla vittoria contro la Pro Vercelli e in casa Brescia sono due le parole chiave: continuità ed entusiasmo. Due concetti che anche il tecnico Ivo Iaconi ha voluto sottolineare nel post gara – “Non dobbiamo fermarci, occorre fare altri risultati positivi, non abbiamo ancora risolto i nostri problemi, ma le vittorie fanno crescere ed aumentare l’entusiasmo”. Quindi… avanti tutta verso Latina con lo stesso entusiasmo con il quale tecnico e giocatori hanno ottenuto la prima vittoria casalinga del campionato, che ha portato con sé diverse note positive, la prima su tutte è il ritorno progressivo di Felipe Sodinha. Il fantasista brasiliano è stato l’assist-man di giornata con due prodezze che hanno mandato in gol Benali e Caracciolo.

È stata una settimana ricca di iniziative quella del Brescia. Ad inizio settimana ha avuto inizio l’asta con le maglie indossate nella gara di sabato scorso,. Il cui ricavato andrà a favore della città di Genova colpita nei giorni scorsi da una tremenda alluvione. Mercoledì, invece, le rondinelle hanno posato davanti al Tempio Capitolino per la foto ufficiale 2014-2015.
Per quello che sarà il decimo impegno stagionale in campionato, le rondinelle sono attese al Francioni dal Latina guidato dal tecnico Breda, che è tornato a sedersi sulla panchina dei nerazzurri dopo aver iniziato la stagione con l’ex tecnico del Brescia Mario Beretta.
Miglior marcatore tra i padroni di casa è l’ex Grosseto Sforzini, già a segno 4 volte nelle prime 9 giornate.
Nel Brescia tornano a disposizione Alessio Sestu dopo le 2 giornate di squalifica e il giovane portiere Minelli, recuperato pienamente dall’infortunio.

Sono tre i precedenti tra le due squadre, due in campionato e uno in Coppa Italia. L’ultimo incrocio risale allo scorso 24 agosto, nel Terzo Turno di Tim Cup, con le rondinelle che hanno vinto grazie al gol dell’Airone all’88’ minuto.
In campionato, invece, le statistiche non sorridono al Brescia che, nella scorsa stagione, prima in trasferta e poi in casa ha perso per due reti a zero e in entrambi i casi andò a segno l’ex Jonathas.
I padroni di casa si trovano al penultimo posto, a quota 7 punti, tre in meno del Brescia che grazie alla vittoria di sabato scorso ha raggiunto quota 10.
Il Latina ha segnato finora 7 gol e ne ha subiti 10, mentre il Brescia ha un bilancio di 6 gol fatti e 7 subiti che ne fanno la terza miglior difesa.

Sarà il Sig. Rosario Abisso di Palermo l’arbitro chiamato a dirigere la sfida del Francioni. Abisso è stato promosso all’inizio di stagione nell’organico della CAN B dopo tre stagioni e 55 incontri diretti tra Prima e Seconda Divisione. Non vi sono precedenti con il Brescia, mentre i precedenti con i nerazzurri sono due: nella stagione della promozione in B quando l’undici di Pecchia venne sconfitto dal Pisa. Nel marzo seguente, invece, Abisso diresse Perugia-Latina, terminata 2 a 1 in favore dei grifoni.

Sono 22 i convocati da mister Ivo Iaconi per la trasferta di Latina. 

#LatinaBrescia

Portieri:
1. Arcari;
12. Minelli;
22. Andrenacci;

Difensori:
2. Lancini;
3. Ant. Caracciolo;
5. Budel;
6. Di Cesare;
15. Zambelli;

Centrocampisti:
 8. Scaglia;
11. Ruben Olivera;
17. Benali;
18. H’Maidat;
19. Sestu;
20. Gargiulo;
21. Quaggiotto;
23. Morosini;
26. Bertoli;
29. Bentivoglio;

Attaccanti:
9. Caracciolo;
28. Valotti;
33. Razzitti;
34. Sodinha.

Indisponibili: Corvia, Ntow, Coly

Comments

comments

LEAVE A REPLY