Il Brescia Calcio ha debiti per 35milioni di euro: a confermarlo l’ad della società Ragazzoni

0

E’ ufficiale: il Brescia Calcio ha debiti per 35milioni di euro. A confermarlo l’amministratore unico della società di via Bazoli, Luigi Ragazzoni, che alla trasmissione televisiva «Parole di calcio» che ha sottolineato come "il ricorso al mercato di gennaio non basterà per evitare un nuovo handicap". E’ certo che bisognerà vendere per incassare e l’ipotesi è che Coly passi alla Roma per 700mila euro, anche se la trattativa non è ancora definita. I debiti della società sono con Istituti di credito, fornitori e fisco, ma Ragazzoni rassicura sul fatto che per ora non ci sia rischio di fallimento. In studio con Ragazzoni l’onorevole Aldo Rebecchi, uomo di Emilio Del Bono, che ha mosso una nuova proposta: "Apriamo un tavolo, potremmo creare una fondazione nella quale far confluire diversi soggetti tra cui Ubi Banca, il Comune e alcuni imprenditori".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Rebecchi è proprio uomo di politica e come tale si comporta: tavoli di confronto? ma da quando una società che ha saputo gestire tanto male i suoi soldi viene aiutata con un tavolo di confronto? noi a marcire all’inferno e loro…a marcire in paradiso, ecco la differenza tra i poveri cristi e quelli della casta!

  2. La società Brescia calcio non è proprio come la ferramenta sotto casa che non riesce a pagare i debiti. Cmq, io assolverei tutti i debiti, anche a costo di vendere tutti e ripartirei dalla serie Eccellenza, questa volta con altre basi. Mi sembra inutile continuare ad accumulare debiti senza ottenere nessun risultato.

  3. Sarebbe interessante conoscere il dettaglio delle incombenze di tesoreria più ravvicinate (pagamenti e…incassi) per farci un’idea delle sorti a breve. In quanto al tavolo ed alla Fondazione, c’è di che essere allibiti: come è noto, con il Brescia Corioni, privatamente e personalmente, ha gudagnato non poco e per molti lustri. L’eredità è sua e della sua gestione. Quindi, meglio abbassare la saracinesca e ripartire da zero.

  4. nessuno e ripeto nessun imprenditore e’ interessato a gettare dalla finestra denaro per entrare in una societa’ con tali debiti. Oggi la Pro Vercelli(con bilancio approvato positivo!!) e’ in vendita a 4,5milioni di eruo , ed il giocatore con il maggior ingaggio percepisce 160.000lordi annui !! Il solo Caracciolo ne becca 750.000netti !! Oramai si contano le ore ed e’ finita , il Brescia calcio quest’anno dira’ addio alla serie B , e’ assolutamente evidente. Sono tifosissimo brescia e assoluramnete realista.

LEAVE A REPLY