Minaccia gli agenti e si spoglia per strada: arrestata 39enne ubriaca

0
Bsnews whatsapp

Violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, rifiuto di dare indicazioni sulla propria identità personale e atti osceni: questi i capi d’accusa che hanno portato all’arresto di una cittadina extracomunitaria originaria dello Zimbabwe, di anni 39, di Desenzano del Garda. La donna è stata sorpresa da una volante completamente ubriaca e quando gli agenti le hanno chiesto documenti e generalità la donna ha rifiutato e ha lanciato loro una bottiglia in plastica  e la borsa. La polizia ha chiesto così l’intervento di un’ambulanza, ma appena uno del personale medico le si è avvicinato la straniera  l’ha aggredito. E lo stesso ha fatto poco dopo contro gli agenti, per poi gettarsi a terra e cominciare a togliersi i vestiti. La polizia allora l’ha immobilizzata e arrestata: la donna, con permesso di soggiorno regolare, aveva a suo carico diversi precedenti. Il suo arresto è stato convalidato dal Giudice del Tribunale Ordinario di Brescia durante l’udienza per direttissima del 10 novembre. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Sorella migrante in via di integrazione…se fossi residente da 5 anni a Brescia voteresti x i consigli di quartiere !!!! Ho un suggerimento x i nostri concittadini coccolaimmiGRATIS e buonisti……alla Caritas ci vogliono anche dei bei bottiglioni di vino e di superalcolici ! Dai però, arrivateci anche voi da soli a pensare queste novità….non vorrete che i nostri fratelli migranti CLANDESTINI, SENZA FISSA DIMORA, DELINQUENTI, SPACCIATORI, IMMIGRATIS PRETENZIOSI E VIOLENTI abbiano a lamentarsi della nostra accoglienza e migrino in qualche altra nazione ?! Ma dai, un po' di orgoglio nazionale : tutto il mondo deve sapere, senza ombra di dubbio, che siamo i più stupidi del globo terracqueo….ci facciamo sfruttare da migliaia di stranieri inqualificabili aiutati da centinaia di nostri connazionali che, con loro, si sono trovati un lavoro ed un lauto stipendio !!!!

  2. Si parla di una donna molto bella! Stava camminando, per quale motivo volevano i documenti !!! Forse sono stati attratti dalla bellezza più che dall’ebrezza !!!!!!

RISPONDI