Nutrie, Rolfi (Lega): scelte coraggiose e innovative per eradicarle

0
Bsnews whatsapp

“Abbiamo dimostrato di non attendere la solita “melina” romana, ma  deciso di intervenire in un ambito, quello della lotta alla nutria, che esige strumenti rapidi ed efficaci.” Così Fabio Rolfi, vice capogruppo regionale della Lega Nord, interviene a seguito dell’approvazione delle nuove norme per il contenimento della nutria approvate oggi dal Consiglio Regionale lombardo. “Una serie di scoordinate modifiche alla legge nazionale ha completamente cambiato le carte in tavola circa l’approccio al problema nutria, a partire dalle competenze, la cui attribuzione risulta oggi essere in capo ai Comuni.  E con questa legge la Regione conferma le competenze ai Comuni, individua la Provincia come ambito ottimale di coordinamento degli stessi e disciplina come devono essere congegnati i piani di eradicazione al cui interno, e solo al loro interno, possono essere utilizzati i metodi di cattura e di abbattimento previsti nella presente normativa, ampliando l’elenco dei soggetti autorizzabili. Non mi sento di negare del tutto che l’ambito di estrema novità della norma possa portare con essa elementi di criticità, ma la scelta politica di questo consiglio, approvando questo atto, indica chiaramente la rinuncia all’immobilismo di fronte a scelte errate compiute a livello centrale, accollandosi il rischio di proporre soluzioni coraggiose e innovative, tra cui la valorizzazione delle carcasse e delle pellicce di nutria, con questa legge – conclude Fabio Rolfi – non più classificate come rifiuti speciali."

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI