Pizzaiolo assunto ringrazia rubando l’auto al titolare

0
Bsnews whatsapp

Brutta avventura per il titolare di una pizzeria di Pieve che, dopo aver assunto un giovane pizzaiolo e avergli prestato la sua automobile per andare e tornare dal lavoro si è trovato senza dipendente e senza automobile. Il giovane infatti, residente a S.Apollonio, a tre chilometri di distanza dalla pizzeria, è sparito nel nulla e per farlo ha utilizzato l’auto del suo neo-titolare.

Il proprietario della pizzeria ha sporto denuncia il terzo giorno di assenza dal lavoro del ragazzo. Da quanto si legge sul Giornale di Brescia sembra che l’auto sia stata vista ad un distributore di Rovato dove avrebbe fatto il pieno per poi sgommare via a tutta velocità. Al titolare della pizzeria intanto sono arrivate due multe per eccesso di velocità.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma 3 chilometri, a piedi, si percorrono in meno di mezz’ora e, in bici, bastano pochi minuti. Ecco, uno che dice di aver bisogno della macchina per fare 3 chilometri, già si presenta come uno che non ha voglia di far niente, altro che assumerlo…

RISPONDI