“Jobs act: Quali innovazioni per il mercato del lavoro in Italia”: se ne parla a Brescia il 12 dicembre

0

Del Jobs Act si sta discutendo da molti mesi, ma ci sono ancora molti aspetti che rimangono sconosciuti rispetto alla riforma che dovrebbe promuovere la competitività del sistema economico Italia. Per conoscere da vicino le reali disposizioni della legge delega e quelle che saranno le norme dei decreti delegati, l’Area Brescia di Bocconi Alumni Association, in collaborazione con Prem1er, attiva sul territorio bresciano nella consulenza inerente alle risorse umane, e Deloitte, ha deciso di organizzare a Brescia un convegno dedicato. Lo scopo è proprio quello di far conoscere a imprenditori, professionisti e, in generale, ai cittadini la riforma e proporre le prime riflessioni su come sarà innovato il mercato del lavoro in Italia.

Sono stati invitati per l’occasione il professor Tommaso Nannicini, docente di politiche economiche ed economia del lavoro dell’Università Bocconi, incaricato presso la Presidenza del Consiglio di contribuire ad elaborare i contenuti del Jobs Act e di seguirne il successivo iter di attuazione, e il professor Vincenzo De Stefano, docente di relazioni industriali dell’Università Bocconi.

Il convegno vedrà, quindi, gli interventi di esperti che hanno lavorato al Jobs Act e che offriranno non una loro interpretazione ma la reale lettera della norme di cui è composto. Il convegno sarà anche l’occasione per un confronto con i relatori e i partecipanti sul tema del mercato del lavoro, sulle sue prospettive a Brescia e in Italia. L’appuntamento è per venerdì 12 dicembre 2014 all’Hotel Vittoria di Brescia alle ore 17. L’ingresso è libero.

Il convegno è stato, inoltre, accreditato dall’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Brescia con il riconoscimento di 3 crediti formativi. Le iscrizioni possono essere confermate a questo link. Per informazioni si può scrivere a areabrescia@alumnibocconi.it.

Comments

comments

LEAVE A REPLY