Altro bancomat preso d’assalto, ladri via con 30mila euro

4

Un colpo fruttato ai ladri circa 30mila euro. Questa notte la banda del botto ha messo a segno un nuovo furto facendo saltare il bancomat della Cassa Padana di via Garibaldi a Isorella. In base alle prime ricostruzioni dei carabinieri giunti sul posto – in campo quelli del comune della bassa e della compagnia di Desenzano – c’è stata una esplosione attorno alle 3.30 provocata probabilmente da un ordigno al plastico. I ladri, scrive il giornale di Brescia, hanno quindi preso e il bottino e sono fuggiti nella notte. 

Comments

comments

4 COMMENTS

  1. e pensare che basterebbe eliminare le banconote e usare solo denaro elettronico ma probabilmente sarebbe difficoltoso far girare le mazzette…

  2. Giusto: il denaro elettronico potrebbe supplire davvero qualsiasi circolazione di banconote, meno appunto quella delle mazzette. Che ne sarebbe dei poveri tangentari, dei corrotti e dei corruttori ?

LEAVE A REPLY