I poliziotti scendono in pista al Tonale per garantire la sicurezza degli sciatori

0

Con il consueto avvio della stagione sciistica nel ponte dell’Imnmacolata, è iniziato da ieri mattina anche il servizio del personale dipendente dalla Questura di Brescia, impiegato sulle piste sciistiche del Passo del Tonale .      

Il personale della Polizia di Stato impiegato complessivamente per la stagione invernale 2014 – 2015 è di 230 unità distribuite su 56 località turistiche dell’arco alpino ed appenninico e presso una località sciistica sita sull’Etna.

In provincia di Brescia sono 5 i poliziotti sciatori presenti nelle stazioni sciistiche del Passo del Tonale. Vengono impiegati operatori della Polizia di Stato, già abili sciatori, addestrati presso il Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena dove vengono abilitati all’uso dei defibrillatori portatili esterni ed alla rianimazione cardiopolmonare.

Quotidianamente il personale di Polizia espleta attività di controllo, vigilanza, prevenzione e repressione delle condotte illecite sulle piste sciistiche, intervenendo inoltre per i rilievi, finalizzati alla ricostruzione della dinamica dei sinistri, oltre che per prestare il primo soccorso in caso di incidenti  e per garantire l’atterraggio in pista dell’eliambulanza. La durata del servizio che ha preso il via ieri, sabato 6 dicembre, sulle piste sciistiche del Passo del Tonale (0364/903109) e, dalla settimana prima di Natale anche sulle piste di Montecampione, si protrarrà sino ai primi giorni del mese di maggio.

Comments

comments

LEAVE A REPLY