Finge di affittare appartamenti, incassa la caparra e sparisce: indagata 50enne

0

Nei mesi estivi metteva annunci per affittare degli immobili sul lago di Garda. Peccato che, dopo aver simulato la mediazione per un contratto di locazione e dopo aver riscosso la caparra dalle ignare vittime, che era intorno ai  1.000 Euro, si rendeva irreperibile. E’ stata quindi indagata per truffa dal Commissariato P.S. di Desenzano del Garda una cinquantenne della provincia di Mantova.

Il caso è emerso dopo la denuncia dei potenziali affittuari che, non avendo notizie della donna dopo aver versato la caparra, contattavano i proprietari degli immobili scoprendo con sorpresa che gli stessi non avevano sottoscritto alcun contratto né ricevuto alcuna caparra.

Comments

comments

LEAVE A REPLY