Le rondinelle battono il Bari 2-1 e festeggiano il Natale con tre punti

0

E’ un buon Natale anche per le rondinelle che dopo un mese e mezzo tornano a vincere e lo fanno proprio nel giorno della Vigilia. Al Rigamonti finisce 2-1 contro il Bari in una partita dove il Brescia ha cercato di mantenere la calma per ritrovare la vittoria. Non è stata certo una gara semplice per gli uomini di Javorcic che, dopo essere passati in vantaggio al 43′ del primo tempo di gioco con un gol di piatto Di Cesare dagli sviluppi di un corner, si è visto rimontare al 22’della ripresa da Caputo che, da un tiro dall’angolo è riuscito a infilarla in porta di testa.

Ma le rondinelle non hanno mollato e allo scadere del secondo tempo hanno chiuso la partita con una prodezza di Sodhina che l’ha messa dentro di sinistro. Il Brescia guadagna così tre punti e si prepara alla trasferta di domenica ad Avellino.

BRESCIA (4-3-2-1): Arcari; Zambelli, Caracciolo, Di Cesare, Coly (40′ primo tempo Quaggiotto); Benali, H’Maidat, Scaglia; Morosini, Corvia (20′ secondo tempo Valotti); Caracciolo.

BARI (3-5-2): Donnarumma; Camporese, Donati, Salviato; Sabelli, Romizzi, Minala, Sciaudone (38′ secondo tempo Gomelt), Filippini; De Luca (18′ secondo tempo Galano), Caputo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY