Darfo, 22.500 euro di multe ai clienti delle lucciole

0

Ben 22.500 euro di multe in due settimane. E’ questo il bilancio dei controlli straordinari contro la prostituzione stradale effettuati dai Carabinieri di Breno e Darfo Boario Terme nelle ultime due settimane. I militari hanno infatti comminato 45 sanzioni da 500 euro ciascuna ad altrettanti automobilisti impegnati a contrattare prestazioni sessuali con lucciole lungo le strade di Darfo. A rendere possibili le multe un’ordinanza comunale emessa per la tutela della sicurezza urbana. Resta comunque da capire la liceità dell’ordinanza firmata dal sindaco, come di quelle sottoscritte da altri colleghi (in città è previsto anche il sequestro dell’auto) in tutta la provincia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. vil marrani,se la prendessero con chi le sfrutta e legalizzassero i bordelli (a parte le romene che vengono a fare soldi per poi tornare a fare la bella vita in romania)

LEAVE A REPLY