Il Brescia Calcio paga lo stipendio a Sodinha: per ora è l’unico della rosa

0

«Felipe è l’unico giocatore che ha incassato novembre e ha avuto anche ottobre». Parole di Luigi Ragazzoni, amministratore unico del Brescia, a seguito della notizia, confermata dal suo agente Marco Petrin (leggi la notizia), che Felipe Sodinha ha messo in mora la società per il mancato pagamento di alcuni stipendi.

A dir la verità lo stesso Ragazzoni ha detto che non si trattava della prima volta, anzi: «Ogni volta che si verifica un ritardo nei pagamenti, Sodinha dopo tre giorni manda la lettera: lo fa sempre». In ogni caso la società resta in bilico e non si esclude che il manager Rinaldo Sagramola possa tornare in gioco. (red.)

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY