Stamina: niente trasferimento a Brescia, il processo rimane a Torino

0

Il processo rimarrà a Torino. Le difese hanno chiesto il trasferimento del processo a Brescia, o a Trieste, dove è stata cioè effettuata la sperimentazione, ma ieri nel pomeriggio il Gup Giorgio Potito nell’udienza preliminare dedicata alle eccezioni di competenza territoriale ha respinto la richiesta.

Davide Vannoni e gli altri 12 imputati saranno dunque processati in Piemonte. La prossima udienza già il 17 gennaio. Ricordiamo che 4 degli imputati sono collegati strettamente all’ospedale Civile di Brescia, che entra nel processo sia come parte lesa sia per la responsabilità civile dei suoi dipendenti, e sono Ermanna Derelli, ex direttore sanitario, ora a Crema, Fulvio Porta, responsabile del reparto di Oncologia pediatrica, Ermanna Lanfranchi, biologa e responsabile del laboratorio di cui si serviva Stamina Foundation, Carmen Terraroli, responsabile della segreteria scientifica del comitato etico dell’ospedale.
(red.)

Qui tutte le ultime notizie sul caso Stamina

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY