Viaggio al campo di concentramento dove fu richiuso Levi: prenotazioni aperte

0

Le organizzazioni Auser di Cividate Camuno e di Gianico e il Museo della Resistenza di Valsaviore (Bs) hanno organizzato una visita a Fossoli (Mo) per domenica 1 febbraio 2015. Il viaggio prevede la visita al Campo di Concentramento di Fossoli, dove Primo Levi fu rinchiuso per un mese, dal 21 gennaio 1944, insieme a Vanda Maestro e Luciana Nissim, prima di essere deportato "verso i territori del Reich", all’alba del 22 febbraio, su un treno diretto ad Auschwitz. A seguire, ci sarà la visita al "Museo al Deportato", per tradurre il ricordo ancora vivo nelle superstiti strutture del vicino Campo di Fossoli, costante monito per il futuro. Per la progettazione del Museo, una struttura unica nel suo genere, frutto dell’impegno civile di artisti che furono anche testimoni degli avvenimenti che rappresentavano, fu incaricato il gruppo BBPR (Belgioioso, Banfi, Peressutti e Rogers), in collaborazione con Renato Guttuso.

 

Programma:

h. 07:00: Partenza per Fossoli da Breno, P.zza del Municipio

h 10.15: Arrivo a Fossoli, visita guidata al Campo di Concentramento e al Museo del deportato

h 13.15: Pranzo libero, tempo libero per attività individuali

h 16.30: Partenza per il rientro in Valle

Iscrizioni e informazioni: entro mercoledì 14 gennaio 2015, versando l’intera quota d’iscrizione 30,00 euro comprensivi di viaggio e visita guidata, pranzo con pagamento individuale a parte

Comments

comments

LEAVE A REPLY