Crisi, 392 le imprese fallite nel 2014: sette in più rispetto all’anno precedente

0
Bsnews whatsapp

Sono 392 le imprese fallite nel 2014 a Brescia, 7 in più rispetto al 2013. E questo dato dimostra come la situazione economica bresciana versi ancora in cattive acque. In crescita anche il ricorso ai concordati preventivi: ne sono stati concessi 51 nel 2014, contro i 45 dell’anno precedente. Un dato che si può leggere in chiave positiva invece, come sottolinea il Giornale di Brescia, è la diminuzione delle istanze di fallimento presentate, passate dalle 1.499 del 2013 alle 1.479 del 2014. Inoltre, ciò che potrebbe dare qualche idea di inversione di tendenza è il fatto che i fallimenti bresciani del mese di dicembre sono stati 24, meno rispetto ai mesi precedenti. A finire nella morsa della crisi sono comunque le aziende di piccole dimensioni che non riescono a far fronte ai pagamenti perché spesso appaltate da grossi gruppi che le pagano in modo eccessivamente dilazionato. questo fa sì che entrino in debito con i loro fornitori che le trascinano in Tribunale.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI