Si fingono arrotini e si aggirano per Botticino in cerca di case da svaligiare

0
Bsnews whatsapp

“Signora, siamo tre arrotini: avete bisogno di qualcosa?”. Si presentavano così io tre rom che ieri mattina si aggiravano per le strade di Botticino sera suonando a tutti i campanelli per offrire i prori servizi, o forse solo per fare un sopralluogo delle abitazioni che poi avevano intenzione di “svaligiare”.

Ad avvertire i carabinieri e la Polizia Locale della presenza dei tre nomadi in strada è stato un residente della zona che, insospettito, ha preferito avvisare le forze dell’ordine. I militari si sono portati subito sul luogo della segnalazione e hanno proceduto con l’identificazione dei tre. Risultati nullafacenti, i tre non hanno saputo spiegare cosa facessero lì, ne tantomeno avevano l’autorizzazione per lavorare come arrotini.

Le forze dell’ordine chiedono perciò ai cittadini di segnalare loro chiunque offra servizi in cambio di denaro. Servizi che nella maggior parte dei casi si trasformano velocemente in truffe e furti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI