Strade al gruviera causa pioggia: venti incidenti solo in mattinata

0
Bsnews whatsapp

Sulla sp 19 che collega Ospitaletto a Pontegallo, la strada si è trasformata in un gruviera con gli automobilisti che devono fare lo slalom tra le buche che si sono formate a causa del maltempo e della scarsa qualità dell’asfalto utilizzato d’inverno per “tappare” i buchi.

Su questa, e su molte altre strade della provincia, questa mattina sono intervenute le pattuglie della Polizia Locale e dei Carabinieri in seguito ad una ventina di incidenti con automobilisti in panne a causa di gomme e cerchioni rotti. I buchi più pericolosi sono stati “riempiti” durante l’inverno ma la pioggia e il clima rigido hanno riempito d’acqua l’asfalto provocandone l’inevitabile cedimento e il riformarsi di una voragine ancora più profonda. L’ideale è asfaltare d’estate, quando il clima permette all’asfalto di asciugarsi e aderire al manto stradale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. quindi spendiamo il doppio dei soldi per fare due volte i lavori perché mi volete dire che non si trova un asfalto che resiste a due gocce di pioggia? ma fatemi il piacere

  2. è allucinante, quando arriviamo in questo periodo dell’anno si formano sempre crateri impossibili sulle strade, saranno contenti i gommisti…si fa girare così l’economia!

  3. Non ha fatto nemmeno freddo e il manto stradale e sempre uno schifo. L'asfalto che mettono e appositam scarso per farci spendere soldi ogni 6 mesi, ci vuole tanto a capirlo?

  4. Almeno il 50% delle contravvenzioni incassate deve per legge essere destinato alla "sicurezza stradale". La sola Provincia e con i soli autovelox incassa ogni anno circa 20 milioni di eu. Quale maggiore urgenza, ci chiediamo, vi sarebbe se non quella di sistemare le voragini che si aprono sulle strade provinciali per il maltempo con danni e rischi proprio per la sicurezza stradale ? Ecco unn buon consiglio, e non i soliti "no" che vengono imputati ai commentatori del sito. Andate per curiosità a perorare la causa alla Provincia…

  5. Dalle buche nell’asfalto alle banche; dalle infrastrutture alla programmazione culturale; dall’"agiografia" allo smaltimento rifiuti: un "consigliere" tuttologo, insomma. Ma perchè non si candida e vede quanti voti raccoglie? Poi farà lei e qualcuno la giudicherà per cosa e come farà. No? Meglio dispensare "consigli" stando alla finestra (magari dietro la persiana semichiusa).

  6. ditemi perchèèèèèèèèèèèè continuiamo a votare sticheeeeeeeeeeeeeee …. scherziamoci su va perchè, se penso che un ex assessore provinciale ai LLPP come Parolini, oggi assessore Regionale e un ex assessore ai LL come Vivaldini, oggi sono stati tutti e 2 promossi dalla politica…….. non ci resta che cantareeeeee

RISPONDI