Desenzano, la statua di Sant’Angela troppo illuminata: è polemica

0

La festa patronale è domani, 27 gennaio, ma in paese si parla di Santa Angela Merici già da alcuni giorni. Non per motivi religiosi però, bensì per una polemica che ha coinvolto anche la politica, ed ha portato la Lega Nord a stendere un’interrogazione. Tutto è causato dalla decisione del Comune di illuminare con fasci di luce gialli e rossi la statua della santa posizionata in piazza Malvezzi, definita da alcuni "Santa cubista".

Ad accendere la polemica da un lato la scelta cromatica particolare, dall’altro l’inquinamento luminoso che ne consegue, assieme a quello che alcuni hanno additato come spreco economico in periodi di austerity: in quest’ottica l’illuminazione della statua è solo l’ultima decisione del Comune dopo il posizionamento di fasci luminosi avvenuto durante il periodo natalizio sulle facciate del castello, del duomo, della chiesa di San Giuseppe Lavoratore.

L’interrogazione è giunta da parte del consigliere leghista Rino Polloni. Dopo le polemiche, il Comune pare avere deciso di spegnere le luci: nelle ultime sere la statua era al buio.
(red.) 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY