Un Brescia tragico esce sconfitto per 2-0 anche dal campo del Lanciano

5

La società lotta per la salvezza, ma nel frattempo la squadra non pare combattere più di tanto. A dirmostrarlo è anche la sonora sconfitta rimediata oggi dal Brescia contro il Lanciano, in lotta per la zona playoff. Un secco 2-0 dopo le non brillanti prove delle scorse settimane. Che ora le rondinelle devono seriamente guardarsi dagli avversari in corsa per non finire nel baratro della serie C (con i punti di penalizzazione il Brescia è virtualmente ultimo).

Il match si apre con il Lanciano all’attacco. Dopo mezzo minuto, il colpo di testa di Monachello – sulla linea di porta – finisce clamorosamente fuori. All’11’, quindi, i padroni di casa reclamano il rigore per un fallo di mano di scaglia in area, ma l’arbitro (graziando il Brescia) non assegna il penalty. L’arbitro salva ancora (stavolta giustamente) il Brescia al 16′, annullando il goal di Di Cecco per un precedente fallo. Il Brescia punge un minuto più tardi, con un’incursione velleitaria di Sestu. Ma per il resto è il niente. E nella ripresa Lanciano affonda il colpo. Al 7′ ci prova con Thiam, un minuto dopo Ferrario effettua il tap in vincente sulla respinta di Arcari. E al 19′ arriva il raddoppio: Thiam, lanciato in velocità da Di Cecco, infila il numero uno del Brescia. Arcari Bravo a evitare il tris al 25′ fermando gatto. Ma l’unica azione degna di nota del Brescia è il palo di Caracciolo al 30′. Niente di più. Zero reti e, meritatamente, zero punti per le rondinelle.

 

LANCIANO-BRESCIA 2-0

LANCIANO (4-3-3): Aridità; Aquilanti, Troest, Ferrario, Mammarella; Di Cecco, Bacinovic, Vastola; Thiam, Monachello (20′ st Piccolo), Gatto. (Petrachi, Amenta, Turchi, Conti, Paghera, Nunzella, Cerri, Pinato). All.: D’Aversa.

BRESCIA (4-3-1-2): Arcari; Zambelli, Ant. Caracciolo, Di Cesare, Scaglia; Sestu, H’Maidat (23′ st Da Silva), Benali; Bentivoglio (14′ st Budel); Caracciolo, Corvia. (Andrenacci, Tonucci, Gargiulo, Quaggiotto, Morosini, Coly, Valotti). All.: Giunta.

Arbitro Pezzuto

Reti st 8′ Ferrario, 19′ Thiam

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. avrebnbero perso anche contro i sette nani e biancaneve nuda in porta……razza di smidollati bidoni , dire che fate schifo è un omaggio allo schifo …….!
    siete talmente mediocri che dovreste giocare con la zappa in mano e con uno con la frusta dietro

LEAVE A REPLY