Multe, sono 167mila quelle staccate nel 2014: 16 milioni il loro valore

0

Multe per divieto di sosta e per non aver indossato le cinture di sicurezza: questi i due casi più frequenti per i quali vengono staccate le sanzioni da parte della Locale bresciana. In tutto nel 2014 sono state date ben 167mila multe. Tante, ma ben 13.485 in meno del 2013 e che valgono ben 16milioni di euro. Per ora nelle casse del Comune ne sono finiti solo 7. Ma si tratterebbe, come spiegano al Giornale di Brescia l’assessore Muchetti e il comandante Novelli di "un dato non completo perché alcune sanzioni dell’anno precedente non sono ancora state recapitate”. E in ogni caso, tende e ribadire Muchetti si tratta di "Sanzioni per la sicurezza non per fare cassa”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Divieto di sosta: sanzioni ammnistrative per la sicurezza non per fare cassa. Neanche Pinocchio azzerderebbe tanto e dopo due secondi la Fata dai Capelli Turchini lo avrebbe già sbugiardato. Già, tra Comune Provincia fanno 50 milioni di euro l’anno: complimentoni !

  2. Sicuramente le multe non sono state fatte in occasione delle partite del brescia calcio dove vige il liberi tutti e le vie limitrofe allo stadio e a parco castelli sono assediate da macchine in sosta selvaggia!mai un vigile a dare le multe e pericolo per i pedoni costretti a camminare in mezzo alla strada!stessa cosa la mattina davanti alle scuole!parcheggio selvaggio e mai un vigile!vergogna!

  3. Ass.Mucchetti si dovrebbe vergognare per quanto detto: le multe vengono dare non per far cassa. 16/mil di multeiu i 20/mil della giunta leghista della provincia ,fanno 36/mil tolti dalle tasche dei bresciani,alcune sono sicuramente utili ma la maggio R parte basterebbe un qualche vigili in più sulla strada o un qualche poliziotto della provincia per evitarle.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome