Gardone Val Trompia, 36enne minaccia di morte la ex compagna: arrestato

0
Bsnews whatsapp

E’ stato arrestato, dopo essere stato colto in flagranza di reato per atti persecutori. Si tratta di un 36enne pregiudicato di Gardone Valtrompia e la sua vittima è l’ex convivente con il quale l’uomo ha avuto anche una figlia.

Oltre alle minacce di morte e alle telefonate e ai messaggi che arrivavano a qualsiasi ora del giorno e delle notte, la ex compagna ha iniziato a preoccuparsi quando l’uomo si è appostato sotto casa sua, fuori dal lavoro o dalla casa del suo nuovo compagno, sempre con la stessa richiesta di riprendere il rapporto.

L’uomo è stato così arrestato e dovrà attenersi alla misura del divieto di avvicinamento e di comunicazione, con qualsiasi mezzo, con la donna.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. poi se non rispetterà il divieto saranno solo cavoli della donna. In italia o ci scappa la violenza o non sono contenti. uno che minaccia e si apposta va messo dentro, capito? dov’è finito il principio della reiterazione del reato?

RISPONDI