Essse Accademia, un 2015 di eventi tra yoga, arti marziali e ben-essere

0
Bsnews whatsapp

Un allenamento d’elitè per (quasi) tutti coloro che sono alla ricerca del piacere di corpo e mente. L’Accademia dello Yoga cambia nome e diventa Essse Accademia: essere bene, per sentirsi bene. Un nuovo nome e un nuovo simbolo – il fiore di loto – per una nuova offerta di piacere, dove i centimetri di muscoli in più o di grasso in meno non sono il fine bensì il mezzo grazie al quale sentirsi bene, con il proprio corpo e con se stessi. “Il nostro fiore di loto è costituito dalla triplice rotazione della lettera S, prima lettera del Guru Maharishi Sathyananda – si legge sul nuovo sito dell’Accademia, www.essse.it – Il nome contiene le tre S presenti nel simbolo. Le tre lettere mantengono la forma grafica originale e appaiono nel cuore della parola che risulta leggibile in entrambe le direzioni”.

L’Accademia di viale Sant’Eufemia si rinnova e, in quello che è e rimarrà il tempio bresciano dello Yoga e delle arti marziali ispirato dal programma del Guru Maharishi Satanyananda, aggiunge anche una sala fitness e un programma innovativo dedicato alla percezione del proprio corpo. “E’ una sala di liberazione, non di ricarica – spiega Alberto Mazzolari, responsabile tecnico dell’Accademia -. E’ fitness della percezione, dove corpo e mente lavorano all’unisono alla ricerca del piacere”. Il piacere dell’armonia del luogo in Accademia si fonde con il benessere del corpo e della mente, da raggiungere però attraverso metodo e scienza. A fondamento di ciò a breve verranno pubblicati sul sito dell’Accademia i risultati di uno studio scientifico condotto dal professor Arsenio Veicsteinas in collaborazione con l’Università degli studi di Milano su alcuni insegnanti e allievi che praticano Yoga dinamico e che hanno dimostrato “gli oggettivi e sorprendenti benefici di questa disciplina”, ricorda Sabrina Olivieri, responsabile formazione Yoga dell’Accademia. Inoltre, attraverso la collaborazione con medici esperti, in Accademia sono già attivi corsi e percorsi (“pattern”) dedicati specificatamente all’educazione e al divertimento serio dei bambini, delle mamme e delle donne in gravidanza.

Da maggio a settembre l’Accademia ospiterà anche tre eventi di respiro internazionale che meritano di essere messi in calendario:

FITNESS con OKSANA– L’1 e 2 maggio Miss Olympia 2014, Oksana Grishina, sarà ospite di Essse Accademia e darà l’opportunità a 80 “fortunati” di vivere un workshop di due giorni nel quale la principale esponente mondiale del fitness della percezione si allenerà con gli iscritti e fornirà preziosi consigli sull’alimentazione corretta a favore di un allenamento che consenta la massima funzionalità del corpo e non solo la potenza dello stesso.

AJUTSU CON LE KATANE DI GASSAN– Per dare ancora più valore e fascino ai 49 kata attraverso i quali il Guru Maharishi Satanyananda ha creato una nuova disciplina marziale – da lui stesso chiamata Ai-jutsu – il miglior forgiatore di katane al mondo, Gassan Sadatoshi Sensei, realizzerà appositamente per Essse Accademia due katane, una simbolica di grande valore da custodire ed esporre nel centro, l’altra da allenamento per il Guru Maharishi. Sarà lo stesso Guru a compiere un viaggio in Giappone per ritirare le katane e il maestro Gassan ricambierà con una visita-evento all’Accademia nel mese di giugno.

GIGO – Da una richiesta di collaborazione da parte degli esperti di Programmazione neurolinguistica (Pnl) nazionali e internazionali, già a partire da settembre nascerà un nuovo programma che unirà la Pnl con l’armonia delle arti marziale, dello yoga e la fondamentale conoscenza del pranayama (controllo ritmico del respiro). Attraverso il Gigo Pattern – “Garbage In – Garbage Out” – si comprenderanno le meccaniche della mente e come possono migliorare cambiando i pensieri e le posture.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI