Tenta invano di ingerire la cocaina che ha addosso: arrestato tunisino

0

Ha provato ad ingerire le tre dosi di cocaina che aveva con sé, per evitare che lo arrestassero. Ma non è andata come sperava un cittadino tunisino di 31 anni di Rovato. I carabinieri della Stazione di Cazzago San Martino lo hanno arrestato giovedì sera per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, visto che, appena fermato a bordo della sua Nissan Micra, ha tentato di reagire mettendo le mani addosso a un carabiniere. La cocaina è stata sequestrata, assieme a 0.2 grammi di hashish. L’arrestato, per un anno, sarà ai domiciliari. Altro arresto, riporta il Giornale di Brescia, è avvenuto a Nave: i militari hanno arrestato un 20enne in piazza Martiri, mentre cercava di nascondere in un cespuglio 16 dosi di marijuana. Perquisita la sua cosa gli agenti hanno trovato altri 6 grammi della stessa sostanza e di semi. Denunciato anche un amico che era con lui: minorenne, aveva nei pantaloni tre grammi confezionati in otto dosi.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY