Picchiato fuori dalla disco con una mazza da baseball: scoperto l’aggressore

6

Il Commissariato di Desenzano del Garda ha indagato in stato di libertà un cittadino italiano di 40 anni, originario di Cosenza, per il reato di lesioni aggravate e porto di oggetto atto ad offendere.

La vicenda aveva inizio alcune settimane fa in un noto locale notturno di Lonato del Garda dove un giovane di Trento dopo aver trascorso la serata in compagnia di amici aveva avuto una discussione con un altro soggetto sconosciuto. Calmati gli animi la serata era proseguita regolarmente.

A notte fonda, uscito dal locale, il ragazzo trentino mentre si dirigeva al parcheggio, è stato avvicinato dall’individuo con cui aveva avuto precedentemente il diverbio; quest’ultimo all’improvviso lo ha colpito alla testa con una mazza da baseball causandogli una vistosa lesione. Il ferito è stato accompagnato dagli amici al pronto soccorso dove gli è stato riscontrato un trauma cranico ed ecchimosi varie.

Nei giorni successivi la vittima ha sporto denuncia. Le successive indagini da parte della Polizia di Desenzano hanno permesso di individuare l’aggressore: un giovane calabrese che risultava far parte della “security” del locale. Preziose si sono rivelate le testimonianza fornite dai presenti e la fattiva collaborazione dell’agenzia responsabile della sicurezza della discoteca, risultata estranea agli accadimenti, che ha interrotto immediatamente la collaborazione lavorativa con il 40enne. Lo stesso è indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Brescia.

Comments

comments

6 COMMENTS

  1. questo soggetto poteva sfondare il cranio ad un ragazzino ed è stato denunciato e basta? ma con che genere di giustizia abbiamo a che fare?

  2. ki ti capisce è bravo… che centra salvini ? preferisci i due gargamella fiano e bersani che si prendono per mano a fare il girotondo coi puffi in mezzo ?

  3. Salvini non mi piace. mi piace ancor meno un governo che non difende e sostiene i suoi soldati. Fosse successo a due inglesi non ci sarebbe stata storia.

LEAVE A REPLY