Moschee, Rolfi (Lega): governo Renzi filoislamico

3

In merito all’impugnativa esercitata dal Governo sulla legge lombarda sui luoghi di culto è intervenuto il vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Fabio Rolfi.

“Dopo aver annunciato di voler cancellare le leggi locali contro la ludopatia – spiega Fabio Rolfi – adesso è la volta della norma lombarda sulle moschee, approvata dal Consiglio regionale poche settimane addietro. Non c’è molto da discutere purtroppo, l’aver impugnato questa norma rappresenta solo e unicamente una presa di posizione ideologica e naturale, purtroppo, per un Governo che con la sua spregiudicata politica di incentivo all’immigrazione clandestina, ha di fatto spalancato le porte all’islam e a tutte le problematiche di sicurezza che ne derivano.”

“Il Governo Renzi – prosegue l’esponente del Carroccio – ha dimostrato una volta di più il suo profondo disprezzo verso il legislatore regionale e più in generale nei confronti delle autonomie locali che non perde occasione di umiliare con la prepotenza propria soltanto dei peggiori stati centralisti e retrogradi. Prendiamo atto che ci troviamo a discutere con un Governo che già si è dimostrato prono di fronte agli interessi delle lobby del gioco d’azzardo e adesso – chiosa Fabio Rolfi – si rivela essere anche filoislamico e prostrato verso coloro che vorrebbero una moschea in ogni dove.” 

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. vuoi mettere che berlusconi non fu d’accordo e fu costretto suo malgrado ad aderire , sarkozy in testa…..prima di sparare sentenze leggi i giornali……ci fosse ancora gheddafi in libia , almeno con lui in un modo o in altro vi sarebbe quell’ ordine tra le tribu e le coste meglio sorvegliate !!
    leggi solo la paginetta delllo sport !

LEAVE A REPLY