I manifestanti al sindaco: sabato protesteremo anche contro la Polizia

13
Bsnews whatsapp

“Ci sono due principi costituzionalmente garantiti da rispettare: il diritto di cittadini e commercianti di poter vivere in serenità il centro e il diritto di manifestare. La tensione che si è creata è inammissibile”. Con queste parole il sindaco Emilio Del Bono ha concluso l’incontro con i rappresentanti di Diritti per Tutti, Cgil e associazione dei cittadini senegalesi che hanno chiesto al primo cittadino “che vengano ristabiliti gli spazi di protesta in città”.

La manifestazione che vorrebbero organizzare sabato quelli di Diritti per Tutti non riguarderebbe però solo la sanatoria ma, come ha spiegato il portavoce Umberto Gobbi “ esprimeremo anche la nostra indignazione per la violenza della Polizia, che definiamo liberticida”. La stessa Polizia che dovrebbe presidiare la manifestazione. Difficile credere che gli animi non tornino a scaldarsi e che, con queste premesse, non ci si trovi di nuovo a bloccare il centro storico per paura di disordini.

I manifestanti hanno incontrato il sindaco per chiedergli di poter iniziare il corteo da piazza della Loggia, cosa che il questore aveva vietato la scorsa settimana. Del Bono ha promesso: “Parleremo con il Questore e con le forze dell’ordine – per poi avvertire – ma sabato bisogna evitare problemi di qualsiasi genere”.

Intanto dall’associazione Diritti per Tutti fanno sapere che il presidio continuerà anche nei prossimi giorni, già a partire da oggi, martedì, alle 16 in piazza Loggia.

COMMENTI CHIUSI A CAUSA DELLE RIPETUTE VIOLAZIONI DEL REGOLAMENTO DEL SITO

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

13 COMMENTI

  1. propongo di lasciar fare loro ciò che vogliono, con piazza Loggia completamente vuota, dove chi passa manco li caga, nessun poliziotto, nessuno di nessuno. Mal cagati, non avrebbero nessuno con cui prendersela. La peggior punizione per loro

  2. il vero rammarico è che così facendo le ragioni della protesta si perdono nel mare delle polemiche…poco intelligenti gli antagonisti, lotta dura senza paura ma con la testa.

  3. Ma perché questo signore può permettersi da anni di violenatre Brescia a suo piacere? Possibile che una città sia succube degli umori di un uomo insoddisfatto? Gobbi é un provocatore e come tale va trattato!

  4. Dai commenti che leggo suppongo che nessuno fosse in piazza a vedere quello che è successo. Anche ieri ci sono state cariche immotivate partite a freddo. E io non sono una antagonista o una delinquente ma una cittadina solidale con tutti quei migranti truffati dalla prefettura di Brescia ed ho visto con i miei occhi quello che è successo!!!

  5. Brava polizia, se non ci foste voi con la mancanza assoluta di regole saremmo completamente abbandonati !!! Al loro paese i migranti non potrebbero fare quello che in Italia è ' tollerato !!!! Ed anche a noi al loro paese non sarebbe consentito protestare creando danni !!! Altro che solo segnalazioni !!!! Verremmo messi in carcere e che carceri !!! Poveri noi, ormai siamo in balia del marcio più assoluto

RISPONDI